5° Corri…per la Majella! Un’edizione a tutta birra!

Scritto da Angelo D'Ulisse, Presidente ASD Majella Sporting Team, 3 maggio 2016

È sempre più trail-mania, è sempre più voglia di sano divertimento in un contesto naturalistico senza eguali, è sempre più brama di riscoprire il più elementare (o forse dovrei dire primordiale) dei nostri bisogni: il contatto con la natura!
La 5ª edizione del Corri…per la Majella!, tenutasi domenica 1 maggio, ha avuto un riscontro, in termini di partecipazione, inaspettato. Le previsioni meteo non ottimali ed il tracciato con difficoltà tecnica medio-alta avrebbero potuto scoraggiare, almeno in parte, la partecipazione. Ma così non è stato: alla fine il sole ha fatto capolino e sono stati ben 138 i classificati (trend in aumento dei partecipanti, rispetto alla precedente edizione, del 25%). Insomma, una gara che continua a crescere e che piace, in gran parte perché correre sui single-track della Majella orientale è un’esperienza entusiasmante ed in percentuale (forse) minore perché, a detta di tantissimi partecipanti, è una delle gare più “generose” del panorama trail nazionale: oltre 100 premi assegnati tra assoluti (primi/e 3 M/F), categorie (primi/e 7 di 4 categorie e primi/e 10 di 8 categorie), società (prime 3),  più giovani M ed F (2 premi), 5 soggiorni montani a sorteggio tra i non premiati. Praticamente premiate il 100% delle donne ed il 70% dei maschietti.
La ripartizione in macro-categorie “insolite”, basate sull’esperienza dell’organizzazione, ha sconvolto i “soliti equilibri” e, sul palco, sono riusciti a fare passerella numerosi atleti che, solitamente, restano ai margini delle premiazioni. Voglio segnalare, in maniera goliardica, qualche altro numero: 138 atleti si sono letteralmente  “spazzolati” 250 panini per complessivi 14 Kg di mortadella ed oltre 300 lattine di birra! Chiaramente ne sono felice: abbiamo puntato tanto sul ristoro finale, che prevedeva anche dolci, succhi, thè ed integratori. Uno “standard” che, sicuramente, conserveremo nelle prossime edizioni.
Passando alla parte agonistica, in campo maschile la vittoria è andata ad Alberico Di Cecco (GP La Sorgente, 53m00s alla media di 3:59 min/km) che ha controllato i 13,3 Km della gara dall’inizio alla fine ed ha regolato al 2° posto Antonio Bucci (Tocco Runner, 55m31s a 4:10 min/km) ed al 3° posto Alex Tucci (Il Crampo, 56m05s a 4:13 min/km). In campo femminile, invece, ad imporsi è stata Katia D’Alessandro (FIT Program by Naiadi, 1h11m24s alla media di 5:22 min/km) che regolato al 2° posto Gloria Ciccotelli (Runners Chieti, 1h11m48s a 5:24 min/km) ed al 3° posto Franca Ruzzi (Runners Chieti, 1h13m42s a 5:32 min/km).
Concludo ringraziando gli enti che hanno patrocinato l’evento (Parco Nazionale della Majella, Comuni di Lama dei Peligni e di Civitella Messer Raimondo, C.S.E.N. Abruzzo), le autorità che ci hanno supportato (Comando Carabinieri di Lama dei Peligni, Polizia Municipale di Lama dei Peligni, CTA di Guardiagrele, Comando Forestale di Fara San Martino), il personale medico (CRI Sezione di Palena, Dott. Laudadio della UOC del “Renzetti” di Lanciano) ed i volontari presso il villaggio gara e sul percorso (Staff del Majella Sporting Team coadiuvato dal team “bikers” di Lama dei Peligni).
Un plauso particolare ai nostri partner Running Point e New Balance ed agli sponsor, il cui contributo è stato determinante per realizzare questo splendido evento: I segreti di Donna Anna, Elite Tartufi, Rifugio Fonte Tarì, Supermercato COAL di Barone Rossella, ASLA, Arte Orafa di Annalisa Amorosi, società cooperativa agricola Colle della Guardia, distilleria Jannamico Michele e Figli, pastifici De Cecco e Delverde, CSA Group e DfP web & graphic.

Appuntamento al prossimo anno!

Classifica 2016

"Vivicittà" 2016: un giorno da campioni

Scritto da Angelo D'Ulisse, Presidente ASD Majella Sporting Team, 4 aprile 2016

Ieri a Pescara ho visto molto di più di 20 atleti "majellini" in corsa: ho visto una squadra, dentro e fuori il tracciato di gara.....ho visto spirito di gruppo, amore, rispetto reciproco, condivisione dello sforzo.....ho visto sguardi d'intesa, la borraccia che passava di mano in mano, concentrazione, sorrisi e canti...ho visto le fronti matide di sudore, felicità negli sguardi di tutti, l'emozione dei passeggeri e dei genitori dei ragazzi portati in gara....ho visto le lacrime, poi di nuovo il sorriso....alla fine ho realizzato che ero solo un Presidente che correva tra i GIGANTI. Grazie: siete stati tutti straordinari!

La lunga corsa della "joëlette": debutto in gara al "Vivicittà"

Scritto da Angelo D'Ulisse, Presidente ASD Majella Sporting Team, 25 marzo  2016

Non ha limiti l’entusiasmo dei nostri iscritti: dopo 3 anni di esperienze legate all’abbattimento delle barriere montane, l'A.S.D. Majella Sporting Team è pronta a lanciare l’ennesima sfida: far vivere ai nostri amici diversamente abili, in modo partecipativo ed inclusivo, anche il mondo del podismo amatoriale. L'appuntamento è fissato per il "Vivicittà" programmato a Pescara il prossimo 3 aprile sulla distanza dei 12 km. Una prima assoluta in Abruzzo con una squadra di atleti “majellini” capitanata dal Vicepresidente Marco Borrelli e coordinata dall’instancabile promoter del Settore Montagna della polisportiva, Peppe Ardente.
I nostri atleti correranno la distanza con 2 joëlette, alternando a "bordo" 4 amici dell'associazione “Carrozzine determinate Abruzzo” di Montesilvano. Partners del sodalizio il Parco Nazionale della Majella, sempre pronta a dare riscontro alle nostre iniziative, ed il Centro Sportivo Educativo Nazionale (C.S.E.N.) Comitato Regionale Abruzzo, costantemente al nostro fianco da 2 anni.
Appuntamento, quindi, il 3 aprile alle 08:00 in Piazza Salotto: un infopoint presidiato dai nostri soci del Settore Trekking fornirà a tutti i presenti le necessarie informazioni per conoscere le potenzialità della “joëlette”, ivi incluse le possibilità di escursioni alle falde della Majella.

Tesseramento 2016: inizia la nuova stagione sportiva

Scritto da Angelo D'Ulisse, Presidente ASD Majella Sporting Team, 8 gennaio 2016

L’A.S.D. Majella Sporting Team è lieta di proporre agli appassionati di montagna, podismo e mini-volley la possibilità di tesserarsi per l'anno sportivo 2016! 
I soci del 2015 potranno rinnovare a tariffe ridotte rivolgendosi direttamente al proprio Responsabile di Settore (Peppe Ardente per il Trekking, Filippo Fata per la pallavolo, Marco Borrelli per il podismo).
I nuovi soci possono scaricare dalla pagina Tesseramento il modulo relativo all'attività prescelta, compilarlo in ogni parte e consegnarlo, insieme alla relativa quota sociale, al Responsabile di Settore.
Il tesseramento all'A.S.D. Majella Sporting Team sarà ufficializzato con il rilascio della tessera sportiva C.S.E.N. (Centro Sportivo Educativo Nazionale) valida 1 anno e comprendente le coperture assicurative previste dalla legge italiana.
Oltre ai benefit propri della tessera (possibilità di accedere alle convenzioni nazionali stipulate da C.S.E.N.), per ogni settore della polisportiva sono previsti dei servizi esclusivi ai soci: l'adesione al Trekking vi consentirà di usufruire gratuitamente del rifugio montano di Fonte Tarì , al Podismo vi darà la possibilità di partecipare al Trofeo Sociale 2016 (con ricchi premi finali) ed al mini-volley di seguire le lezioni nella palestra polivalente.
E' in corso di definizione anche un'eventuale rilancio del ciclismo: vi terremo informati!
Per ulteriori informazioni potete venire a trovarci in Segreteria (c/o Palestra Polivalente in Via IV Novembre 9 a Lama dei Peligni) ogni lunedì e mercoledì, dalle 17:00 alle 19:30, oppure contattarmi alla mail presidente@majellasportingteam.it
La passione per lo sport è nella nostra natura!

​Rifugio Fonte Tarì
Bandiera Arancione 2015