Aperte le candidature per "Montagne senza barriere"
Scritto da Angelo D'Ulisse, Presidente ASD Majella Sporting Team, 13 gennaio 2019

A      Enti, amministrazioni, associazioni, soggetti pubblici e privati
Loro sedi

Pregiatissimi Presidenti, Direttori ed Amministratori,
l’A.S.D. Majella Sporting Team di Lama dei Peligni (CH), in collaborazione con C.S.E.N. Comitato Regionale Abruzzo e con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ufficio per lo Sport, si appresta a realizzare un progetto finalizzato all’inclusione sociale attraverso lo sport. L’iniziativa, denominata “Montagne senza barriere”, si svolgerà dal 1 marzo al 30 novembre 2019, interessando l’intero territorio abruzzese.
L’escursionismo, come noto, si pratica su terreni aspri ed impervi, non sempre accessibili a tutti. Le persone con disabilità, in particolare, incontrano difficoltà insormontabili alla frequentazione della montagna e ciò costituisce una severa privazione, perché il contatto con gli elementi naturali, l’esperienza dell’ambiente fisico, la fruizione della bellezza della natura sono elementi centrali nella vita dell’uomo. Da qui nasce l’idea di promuovere la cultura dell’escursionismo condiviso come pratica sportiva e non come attività assistenziale, accompagnando i diversamente abili in montagna al fine di renderli partecipi delle emozioni che la natura sa regalare. Allo scopo saranno utilizzate le “joëlette”, particolari carrozzelle da fuori-strada a ruota unica che consentono alle persone a mobilità ridotta, adulti o bambini, anche se totalmente dipendenti, di praticare escursioni con l’aiuto di due o più accompagnatori. Per ogni approfondimento sulla “joëlette” e le attività di escursionismo condiviso, vi invito a visitare la sezione dedicata del nostro sito web.
Al fine di stabilire il programma dimostrativo regionale, è aperta la raccolta delle candidature da parte degli enti, delle amministrazioni, delle associazioni, dei soggetti pubblici e privati in genere, disponibili ad accogliere, senza oneri, una delle cinque tappe del percorso nel periodo da maggio ad ottobre. Gli eventi avranno una durata massima di 4 ore e prevedono unicamente escursioni mediante l’utilizzo di 3 “joëlette”condotte da personale volontario già designato.
I criteri essenziali per la candidatura sono i seguenti:

  • Localizzazione in aree montane o pedemontane;
  • Disponibilità di uno spazio accessibile, con relativi servizi, ai diversamente abili per allestimento della zona di ritrovo;
  • Individuazione di percorsi panoramici sterrati di lunghezza non superiore ad 1 km, con pendenze lievi o moderate;
  • Promozione dell’iniziativa tra le persone con disabilità e a mobilità ridotta;
  • Coinvolgimento della cittadinanza e di tutti i soggetti operanti sul territorio (Amministrazioni, associazioni, ANFFAS, ONLUS, Pro Loco, Circoli privati e pubblici, etc) per finalità informative ed eventuale supporto;
  • Disponibilità (eventuale) ad allestire un sobrio conviviale per i partecipanti a termine evento.

Le candidature, in testo libero, dovranno essere inoltrate entro il 10 febbraio alla mail presidente@majellasportingteam.it. Per informazioni, lo scrivente è raggiungibile al n. 366.6424654.

​Con la presente desidero invitare le SS.LL. ad aderire a questa esperienza
. Di contro questa associazione garantirà visibilità in fase promozionale (cartaceo, sito web dedicato al progetto - in allestimento, social network) e di realizzazione, oltre a relazionare in merito all’Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Auspicando un riscontro al presente invito, affinché attraverso un’azione sinergica si possano veicolare valori importanti al fine del superamento delle barriere fisiche che, non meno di quelle mentali, ostacolano il cammino verso l’integrazione sociale, porgo distinti saluti.

Chiusura raccolta fondi 2018 pro-rifugio “Fonte Tarì”
Scritto da Angelo D'Ulisse, Presidente ASD Majella Sporting Team, 27 ottobre 2018

Dal 12 gennaio al 2 settembre 2018 l'ASD Majella Sporting Team ha condotto la “Raccolta Fondi Pro Fonte Tarì”. L'iniziativa, attraverso varie proposte legate al rifugio ed alla nostra Majella, ci ha consentito di reperire i fondi necessari per effettuare alcune migliorie e provvedere alla manutenzione ordinaria e straordinaria della struttura. Al netto delle spese sono stati raccolti, per l'esattezza, € 2.172,48.
Tutto quello che c'è da sapere sulla raccolta è riportato nel documento di "Rendicontazione" pubblicato sul nostro sito internet www.majellasportingteam.it (in Home Page, colonna a lato).
Nell'ottica della più reale trasparenza nei confronti dei sostenitori del rifugio, riporto di seguito gli esiti di tutte le raccolte fondi finora attuate:
- Fascicolo n.1, Anno 2013: raccolta netta di € 2.117,21
- Fascicolo n.1, Anno 2014: raccolta netta di € 1.150,00
- Fascicolo n.1, Anno 2016: raccolta netta di € 1.518,48
- Fascicolo n.1, Anno 2018: raccolta netta di € 2.172,48
Il totale raccolto in quasi 6 anni è pari a € 6.958,17, a fronte di una spesa complessiva in manutenzione ordinaria e straordinaria, dal 2013 a tutt'oggi, di € 11.532,39 (la quota eccedente di € 4.574,22 è stata coperta dall'associazione tramite i proventi delle manifestazioni).
Il costo dell'impianto fotovoltaico non è compreso nelle uscite in parola: esso fu realizzato nel 2014 con un finanziamento congiunto di € 3.400,00 del MISE (Ministero dello Sviluppo Economico) e di € 4.828,00 del Comune di Lama dei Peligni. Nell'immediato futuro intendiamo finalizzare la manutenzione straordinaria, in modo da poter ritenere raggiunto l'obiettivo iniziale (dignità e decoro della struttura). 
Un grazie speciale a tutti coloro che in questi anni ci hanno dato fiducia.

Natura senza barriere: alla scoperta del castello medievale
Scritto da Angelo D'Ulisse, Presidente ASD Majella Sporting Team, 09 luglio 2018

Il territorio abruzzese è un ambiente naturale con una connotazione fortemente montana in cui flora, fauna e paesaggio soddisfano la sete di bellezza che alberga nell'animo umano. Coloro che frequentano la nostra montagna ed i siti d’interesse storico troppo spesso inaccessibili in quanto incastonati nel contesto in parola, ottengono importanti gratificazioni emotive e sanno quanto sia importante condividere queste emozioni con i compagni di escursione, amici e conoscenti.

I soci dell’ASD MAJELLA SPORTING TEAM, nel corso degli anni, hanno lavorato per sviluppare, attraverso l’uso della joelette, tecniche escursionistiche finalizzate all’estensione dei benefici che l’escursionismo garantisce, sia in termini di benessere fisico che di salute mentale, nei confronti degli amici diversamente abili ovvero con difficoltà di deambulazione. Tale determinazione ci ha consentito di scalare le vette della Majella, di raggiungere eremi, visitare borghi medievali e ieri (domenica 8 luglio 2018) di fare visita al Castello di Roccascalegna.

Riteniamo che il contatto con gli elementi naturali, l'esperienza dell'ambiente fisico, la fruizione della bellezza della natura siano elementi centrali nella vita dell'uomo, per questo quando riusciamo a rendere tutti indistintamente partecipi alle emozioni che la natura sa regalarci, siamo felici perché significa che siamo riusciti a superare quelle barriere fisiche che, non meno di quelle mentali, troppo spesso ostacolano il cammino verso l’inclusione sociale.

Grazie, quindi, all’Amministrazione Comunale di Roccascalegna, rappresentata dal Sig. Sindaco Domenico Giangiordano, per il patrocinio non come atto formale, ma come scelta a supporto di un progetto ad alta valenza sociale. Grazie altresì alla proloco di Roccascalegna per la preziosa collaborazione nell’organizzazione dell’evento, ferma una profonda ammirazione per tutto quanto riescono a realizzare sul territorio al fine di valorizzare un importante sito storico-culturale qual è il castello.

Grazie, infine, a tutti i partecipanti ed i volontari dell’associazione MAJELLA SPORTING TEAM, ricordando loro che bisogna essere uniti nel dire ad alta voce che non esistono esperienze riservate a pochi e che le barriere possono essere superate con un semplice, ma significativo, cambiamento di visuale. 

​Raccolta Fondi Pro Fonte Tarì - 2018

Fondi raccolti
(al netto delle spese)
€ 2.172,48
​​Rendicontazione

5x1000

La passione per lo sport è nella nostra natura!
Se vuoi sostenere le nostre iniziative a favore dei giovani e dell'escursionismo solidale con la joëlette, donaci il tuo 5x1000.
Nella dichiarazione dei redditi, scrivi il codice fiscale 90030150693 nella casella relativa alle associazioni sportive. Grazie.

​Rifugio Fonte Tarì
Bandiera Arancione 2015